Come far mangiare la verdura ai bambini

Con qualche trucchetto e un pizzico di fantasia è possibile che anche i vostri piccoli assumano quotidianamente tutte le vitamine e i minerali che l’odiato " cibo verde " contiene.
Non tutti i bambini sono uguali, quindi qualche suggerimento andrà bene per un bambino e non sortirà alcuno stimolo per un altro e viceversa...

Ecco quindi qualche dritta :

- Preparate minestre gustose, con una grande varietà di verdura e aromatizzate con i sapori come la salvia o il prezzemolo.

- Giocate con la fantasia dei vostri bambini. Trasformiamo quindi il pranzo o la cena in un momento ludico con qualche piccolo escamotage:

Con una zucchina piccola tagliata a metà in lunghezza, carote a striscioline e fagioli borlotti sarà semplice creare un bruco con tanto di testolina e antennine.

Un bel purè di patate schiacciate, composto in un piatto come fosse un vulcano, con tanto di buco al centro e fuoco di carote lessate che fuoriesce.

Una frittatina è più gustosa se ci frulliamo dentro un pò di porro e una patatina schiacciata, e se non è gradito vedere nulla di lontanamente verde nelle pietanze, usiamo tutte le verdure più chiare come il gambo della costa e il finocchio e sperimentiamo nuove combinazioni. Decoriamo la frittata con raggi di zucchine (solo l'interno, senza la parte verde ) e creiamo con due pisellini e una fettina di peperone un bel sorriso.

O ancora disponiamo le verdure in ciotoline, laviamole e lessiamole al dente con poco sale, poi tagliamole a cubetti ( scegliete la qualità che preferite ). Infilziamo ora con qualche stuzzicadente colorato e serviamo con una crema di philadelphia e prosciutto cotto passata nel mixer. I bambini si divertiranno a creare degli spiedini e intingerli nella purea di formaggio.

- Prendete l'abitudine di non scoraggiarvi ogni qual volta il vostro bambino rifiuterà un cibo, succederà molto spesso. Armatevi di pazienza e con ostinazione continuate a proporre una porzione di verdura ad ogni pasto. Se avanza la mangerete voi.

- Le polpettine di verdura sono una valida alternativa a quelle di carne e piacciono a quasi tutti i bambini accompagnate con un pò di mais condito con poco sale, olio e limone.

- Coinvolgete i bambini nella preparazione delle pietanze, per esempio ponete i pisellini ancora surgelati in un recipiente e chiedetegli di contarne una piccola quantità che intendono mangiare, per esempio 30 pisellini...E così via proponete giochi facile e sempre diversi.

- Se proprio non riuscite a far mangiare nulla di verde, allora adottate questo piccolo accorgimento ogni qual volta cucinate per loro. Semplicemente prendete l'abitudine di cuocere nell'acqua dove avete precedentemente cotto le verdure, tutte quelle pietanze dedicate a loro che possono essere bollite, come per esempio la pasta, il pesce surgelato, la carne lessata.

- Preparate la solita minestrina, anche con brodo di carne perfettamente sgrassato, e poi aggiungete a fine cotture due cucchiai di passato di verdura affinchè colori appena l'acqua del brodo. Coprite con un po’ parmigiano reggiano o ammorbidite con un formaggino.

I commenti sono chiusi