Centrifugati speziati

Un rimedio per il metabolismo bloccato

La primavera è arrivata ed è dunque ora di risvegliare il metabolismo dal torpore dell’inverno.

I centrifugati di frutta e verdura con un pizzico di spezie sono salutari, piacevoli da bere e possono assolvere benissimo a questo compito.

Per una maggiore efficacia, è consigliato un periodo anche di 2-3 giorni di dieta di soli centrifugati per sbloccare e depurare l’organismo, in modo che possa successivamente rispondere meglio ad una alimentazione più leggera e primaverile.

Con un bicchierone di centrifugato si assumono vitamine, fibre, sali minerali e naturalmente acqua. In generale sono disintossicanti, rendono la pelle più luminosa, hanno un effetto drenante ed energetico. Se al vostro beverone, aggiungete un pizzico di spezie, i benefici si moltiplicano.

Tutte le proprietà delle varie spezie andranno ad aggiungersi a quelle di frutta e verdura: per esempio le proprietà antiossidanti della curcuma, dimagranti della cannella, diuretiche dei semi di finocchio, digestive dei semi di anice, ecc.

- Le spezie renderanno più digeribili i centrifugati e non vi daranno un senso di gonfiore allo stomaco (finocchio, anice e cardamomo)

- ridurranno i fenomeni fermentativi dovuti ad alcune verdure (cumino)

- aumenteranno l’effetto di dimagramento, innalzando il metabolismo (pepe, peperoncino)

- miglioreranno il sapore del vostro centrifugato rendendolo più piacevole da bere (cannella, anice stellato, zenzero)

- renderanno superfluo l’uso di sale e pepe con la loro ricchezza di sapori.

Consigli:

- Beveteli appena fatti per non perdere le vitamine contenute che si degradano rapidamente;

- mescolate frutta e verdure alternando ai gusti acidi o molto vegetali quelli dolci per evitare di zuccherare il composto;

- a tutti i centrifugati di frutta potete aggiungere del latte di soia per avere l’effetto cremoso del frullato e del frappè e per dargli maggior potere saziante, soprattutto se si tratta di un sostitutivo di un pasto. Inoltre aggiungete un pugno di frutta secca tritata al centrifugato sostitutivo.

- usate frutta e verdura di stagione per beneficiare in pieno dei principi attivi contenuti;

- a seconda dell’orario della giornata scegliete centrifugati diversi: al mattino quelli energetici e disintossicanti; a pranzo quelli ricchi di minerali e vitaminici; a metà pomeriggio quelli più zuccherini, per togliere il senso di fame;

-per ridurre gli scarti, la polpa avanzata dalla centrifugazione se è di verdura può essere congelata per essere aggiunta a un minestrone; se è di frutta può essere usata per un rapido sorbetto.

Esempi di centrifugati:

 

Avocado, sedano, lime e zenzero

Ottimo per spezzare la fame a metà pomeriggio. Mezzo avocado da centrifugare con 4 gambi di sedano e un lime. Per renderlo ancora più fresco aggiungete della mentuccia e dello zenzero tritato.

Sedano, cetriolo e zenzero

Un risveglio speziato per pulire il palato e prepararlo alla prima colazione. Centrifugare 1 gambo di sedano bio, 1 cetriolo bio e 2 cm di radice di zenzero. Attenzione lo zenzero dà un sapore forte se non siete abiuati usatene meno.

Ananas, carote, pepe di Cayenne e zenzero

L’ananas è l’unica fonte di bromelina, un enzima che ha forti proprietà antiinfiammatorie, le carote sono una fonte di vitamina C e il pepe accelera il vostro metabolismo. Centrifugate 2 tazze di ananas a pezzi, 2 carote, 2 gambi di prezzemolo e 1 cm di zenzero. Versate e aggiungete una macinata abbondante di pepe di Cayenna.

Spinaci, zenzero e cardamomo

Energetico e depurativo. 100 gr di spinaci baby, un cetriolo, due gambi di sedano, mezza mela verde, un centimetro di zenzero spelato e un cucchiaino di cardamomo in polvere. Centrifugate e aggiungete il succo di limone a piacere.

Pompelmo, mela, papaia e cannella

Effetto anti fame assicurato. Centrifugate un pompelmo rosa, una mela verde, mezza papaia e un pizzico di cannella

Arance, carote e zenzero

Contro la cellulite e per proteggere la pelle dai raggi solari. Prendete 5 carote, 2 arance, una mela verde e 2 cm di zenzero fresco. Centrifugate tutto e aggiungete qualche foglia di menta fresca.

Ananas, mele, sedano e noce moscata

Rinfrescante e depurativo. Mettete nella centrifuga due fette di ananas fresco, due gambi di sedano, una mela e un cucchiaino di noce moscata.

Pera, mela e cannella

Semplice, dissetante e gustoso. Mettete nella centrifuga 2 mele e 2 pere mature, alla fine aggiungere un cucchiaino di succo di limone e mezzo cucchiaino di cannella.

Pompelmo, cetriolo e cardamomo

Rinfrescante e drenante. Mettere la polpa di mezzo pompelmo nella centrifuga con un cetriolo sbucciato, 5 foglie di menta fresca e un cucchiaino di cardamomo in polvere.

Carote, mango, arance e cannella

Abbronzante e vitaminico. Centrifugare 4 carote, mezzo mango e mezzo arancio e un pizzico di cannella per accentuare il sapore dolce.

Prugne, lamponi, mirtilli e cannella

Per combattere la fragilità venosa e i capillari. Mettete 4 susine nella centrifuga con tre cucchiai di lamponi e tre di mirtilli, aggiungete alla fine il succo di mezzo limone e un pizzico di cannella.

Anguria, cetriolo, basilico e cardamomo

Dolce, diuretico e dissetante. Centrifugate 1 fetta di anguria e un cetriolo, aggiungete un paio di foglie di basilico e il succo di mezzo limone. Ottimo d’estate.

Nessun commento ancora

Lascia un commento